Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Sebastian Giovinco, gol e esultanza col motorino

TORONTO – Un gol (su rigore) e un assist: non poteva cominciare meglio la nuova stagione di Mls per Sebastian Giovinco che ha messo la sua firma sul successo (2-0) di Toronto contro i New York Red Bulls nel match di apertura della stagione alla Red Bull Arena. Giovinco, vincitore del Golden Boot nella scorsa stagione, ha segnato all’82’, prima di prendersi un cartellino giallo e fornire l’assist per il raddoppio di Marco Delgado in pieno recupero. L’ex giocatore della Juve ha poi festeggiato mimando la guida di un motorino.

Scrive Gioacchino Moncado su Super News:

Ancora una volta Giovinco ha dato spettacolo confermando di essere diventato il vero e proprio leader della squadra canadese grazie alle sue giocate ai sui gol, ai suoi assist. La Formica Atomica, grazie anche alle prestazioni negli stadi americani, si candida per una maglia azzurra per gli Europei di giugno.

Nel match inaugurale della stagione, in trasferta a New York, Toronto è stata protagonista di un primo tempo non eccezionale ed è uscita allo scoperto soltanto nella seconda parte della ripresa grazie proprio a Giovinco. E’ partita infatti dai piedi dell’ex juventino l’azione che ha permesso ai canadesi di trovare il gol del vantaggio scaturito da un calcio di rigore decretato per atterramento in area del giapponese Endoh, su cross di Giovinco. Dagli undici metri la Formica Atomica ha siglato il primo sigillo stagionale. A completare la prestazione superlativa di Giovinco è stato l’assist al bacio che ha permesso a Delgado di siglare, in contropiede, il definitivo gol del due a zero per il Toronto.





PER SAPERNE DI PIU'