Blitz quotidiano
powered by aruba

Nizza, Marinella Ravotti ritrovata: è in ospedale, in rianimazione

CUNEO – E’ stata ritrovata in ospedale, dalla figlia, Marinella Ravotti, la 55enne di S.Michele Mondovì di cui si erano perse le notizie.

E’ ricoverata al ‘Pasteur’ in Rianimazione in una stanza accanto a dove si trova il marito, Andrea Avagnina. Ha subito numerosi traumi e anche il viso è tumefatto, la figlia Beatrice l’ha riconosciuta dagli anelli. A renderlo noto all’ANSA è una cugina della donna ferita, a S.Michele Mondovì.

Andrea Avagnina era stato trovato, sempre dai familiari, ieri 15 luglio. Le sue condizioni sono purtroppo definite “gravissime” dai medici dell’ospedale in cui il consigliere comunale della provincia di Cuneo è ricoverato.

Manca ancora all’appello anche Carla Gaveglio: la figlia quattordicenne, con lei sul lungomare di Nizza, l’ha vista mentre veniva caricata su un’ambulanza, ma da quel momento non si sono avute più notizie.

Intanto la mattina del 16 luglio l’Isis, che in un primo momento aveva solo esultato per la strage, ha rivendicato l’attentato terroristico compiuto da Mohamed Lahouaiej Bouhlel, mentre la polizia francese durante una perquisizione ha arrestato 5 persone.