Cronaca Italia

Frosinone: spara alla ex fidanzata e poi si uccide

Frosinone: spara alla ex fidanzata e poi si uccide

Frosinone: spara alla ex fidanzata e poi si uccide

SAN GIORGIO A LIRI (FROSINONE) – Ha sparato alla ex fidanzata ferendola gravemente, poi ha puntato sui è puntato la pistola contro e si è tolto la vita. E’ accaduto sabato mattina a San Giorgio a Liri, in provincia di Frosinone.

La ragazza, colpita al petto, è stata trasportata dal 118 in gravi condizioni all’ospedale di Latina. L’uomo si sarebbe invece ucciso sparandosi al cuore. Lui, 25 anni, di Cassino, è morto subito; lei invece, 30 anni, di Formia, è rimasta gravemente ferita.

La tragedia, secondo le prime ipotesi, sarebbe legata a questioni sentimentali: sembra infatti che i due si fossero lasciati. Il ragazzo si sarebbe sparato al cuore con una pistola calibro 22, morendo sul colpo. La vittima, colpita al petto, è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Goretti di Latina. Indagano i carabinieri del comando provinciale di Frosinone e della compagnia di Pontecorvo.

To Top