Blitz quotidiano
powered by aruba

Muore per malore a 16 anni: era col padre al centro scommesse

NAPOLI – All’improvviso si è accasciato a terra dinanzi agli occhi increduli del padre. E’ morto così Vincenzo Galioto, 16 anni appena, stroncato da un malore mentre era in un centro scommesse di Cardito, in provincia di Napoli.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il ragazzino, che sembra soffrisse di asma, ha iniziato a sentirsi male mentre era in compagnia del padre. Gli operatori del servizio di emergenza del 118 hanno provato a rianimarlo ma ogni tentativo è stato vano.

Il magistrato di turno intervenuto sul posto non ha disposto l’autopsia: la salma è stata affidata alla famiglia.


TAG: