Cronaca Italia

Tasse e bollette luce e gas sospese per terremotati dal 24 agosto

Tasse e bollette luce e gas sospese per terremotati dal 24 agosto

Tasse e bollette luce e gas sospese per terremotati dal 24 agosto

ROMA – Per i terremotati arriva la sospensione di tasse e bollette, a partire dal 24 agosto. Il provvedimento interessa gli abitanti dei Comuni investiti dal sisma. A deciderlo è l‘Autorità per l’energia: la sospensione, dice una nota, è un primo provvedimento di urgenza, in vista di nuovi interventi che possano prevedere l’eventuale introduzione di agevolazioni di natura tariffaria come già fatto per il terremoto in Abruzzo del 2009 e, nel 2012, in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

“Il terremoto, così come una frana o un’alluvione, non determina, di per sé, la mortalità. I danni, i morti e i feriti sono piuttosto una conseguenza della mancanza di prevenzione”, scrivono intanto Federconsumatori e Adusbef. “È necessario muoversi seguendo tre principali linee di intervento: oltre naturalmente a proseguire con l’assistenza, partire subito con i processi di ricostruzione, trovando soluzioni, anche temporanee, che non sradichino i cittadini dal territorio; attuare concretamente e realmente il piano di prevenzione e messa in sicurezza degli edifici in tutto il Paese, a partire ovviamente dai siti più a rischio; verificare e controllare la corretta realizzazione dei lavori e degli interventi sul territorio, senza lasciare il benché minimo spazio a intollerabili pratiche illecite. Diamo per scontato inoltre che debbano essere bloccati tutti i pagamenti di qualsiasi tipo, come tasse e bollette”.

To Top