Blitz quotidiano
powered by aruba

Aereo, se ti capita il super obesi vicino…ecco che devi fare

PADOVA – Immaginate di dover volare seduti ad una persona obesa per 9 ore e di passare un viaggio decisamente scomodo. Immaginate di farlo da Città del Capo a Venezia a bordo di un volo della Emirates, che garantisce “il vostro comfort è il nostro primo pensiero”. E aggiunge: “La nostra Economy Class non scende a compromessi”. Giacomo Destro, avvocato di Padova decisamente deluso dal suo viaggio, ha deciso così di fare causa alla compagnia aerea Emirates e la prima udienza del processo è stata fissata al prossimo 20 ottobre.

Cristina Genesin su Il Mattino di Padova scrive che l’avvocato ha viaggiato per 9 ore e di notte in modo decisamente scomodo e per questo ha ritenuto che la pubblicità della compagnia contraddicesse lo standard del viaggio e ha chiesto un risarcimento pari a 2759,51 euro:

“Il 2 luglio scorso, alle 18.05, il decollo da Città del Capo diretto a Venezia via Dubai per il cambio: posto assegnato identificato dal numero 29K accanto al finestrino. «Con stupore il sedile centrale veniva dato a un passeggero obeso come da documentazione fotografica» scrive l’avvocato nella citazione, allegando il selfie nel quale i due sembrano Davide e Golia”.

Il povero avvocato non ha potuto far altro che manifestare il suo disagio, ma le alternative su quell’aereo che era al completo erano solo due. Stare in piedi oppure occupare un sedile assegnato alle hostess quando queste erano impegnate in altro:

” «In definitiva per ben 9 ore, dovevo stare in piedi in corridoio, sedermi sui posti riservati alle hostess quando liberi e nella fase finale del volo rassegnarmi a subire lo “straripamento” del passeggero al mio lato».

A volo concluso, via mail l’inconveniente è subito segnalato alla compagnia dal legale pronto a sottolineare la propria fedeltà a Emirates (50 voli intercontinentali e la qualifica di gold member). Risposta laconica, ovvero tante scuse e nessun risarcimento o rimborso del biglietto. E allora l’avvocato Destro ha spedito il conto di 2759,51 euro in totale: mancato godimento del volo per 759,51 euro e danno morale per 2 mila euro”.


PER SAPERNE DI PIU'