Blitz quotidiano
powered by aruba

Yara Gambirasio non si trova: ottavo giorno, mistero sulla palestra

Ottavo giorno di ricerche nelle campagne ormai di tutta la provincia di Bergamo, ma Yara Gambirasio non si trova. Il mistero sulla scomparsa della ragazzina di 13 anni è sulla palestra, i carabinieri hanno sentito decine di persone, nell’ambito dello sport, nel centro sportivo per capire se qualcuno che era presente anche il 26 novembre alle 18.30 abbia visto qualcosa.

A Brembate di Sopra tutti cercano una traccia. Venerdì scorso, la ragazzina è uscita dalla palestra, ha fatto il vialetto e poi è sparito, ma nessuno sembra averla vista.

Il suo cellulare è stato intercettato per l’ultima volta a Mapello, in direzione opposta a quella di casa, come scrive Marco Imarisio sul Corriere della Sera. «Siamo un paese come tanti, con una forte identità comune. Cerchiamo Yara perché non siamo capaci di aspettare da fermi. E perché, comunque vada, questa è una ferita che resterà», dicono dal paese e non vogliono che scoppi un altro caso Avetrana.


*campi obbligatori