Blitz quotidiano
powered by aruba

Trump. ”L’immigrazione rischia di uccidere la Ue”

GB, LONDRA – L”’immigrazione rischia di “uccidere l’Ue”, afferma Donald Trump, che in un colloquio con il Times durante una visita in Scozia, terra d’origine dei suoi avi, ha detto che senza una svolta e senza severi controllo sui flussi migratori l’Europa sara’ “irriconoscibile” entro un decennio.

Quanto al referendum sulla Brexit, Trump ha ripetuto che “il popolo britannico ha parlato” e ha definito controproducente l’appello pro-Ue rivolto a suo tempo a Londra da Barack Obama.

Scetticismo infine su un referendum bis per l’indipendenza della Scozia, contraria in maggioranza al divorzio da Bruxelles: “Io penso che l’Ue – ha commentato – e’ destinata ad andare in pezzi prima che chiunque possa pensare alla Scozia”.