Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa 2016. No accuse da Fbi, boom scommesse su vittoria Clinton

ROMA – Dopo che l’Fbi ha annunciato che non verrà mossa alcuna accusa nei confronti di Hillary Clinton per il cosiddetto ‘e-mail gate’, la candidata democratica ha ricominciato a salire nei sondaggi e, allo stesso tempo, secondo il bookmaker internazionale William Hill, come riferisce Agipronews, gli scommettitori si sono scatenati sulla Clinton, con scommesse anche a cinque zeri.

“Abbiamo ricevuto scommesse per centinaia di migliaia di euro, una da 550 mila, altre da 180 mila e anche da 30 mila”, ha detto un portavoce del bookmaker, che ha portato fino a 1,20 la quota sulla Clinton, dandole l’83% di possibilità di successo.

Ma contemporaneamente salgono anche le quote per la vittoria di Donald Trump, che era giunto a 3,00, quando Clinton era sotto i riflettori per l”e-mail gate’, mentre nelle ultime 24 ore, riferisce ancora Agipronews, il magnate repubblicano è salito fino a 4,50.


TAG: