Cronaca Mondo

Afghanistan, attentato contro un convoglio Nato: otto morti

Afghanistan, attentato contro un convoglio di truppe straniere: otto morti

Afghanistan, attentato contro un convoglio di truppe straniere: otto morti

KABUL – Nuovo attentato terroristico a Kabul, in Afghanistan: questa volta a essere preso di mira è stato un convoglio della Nato nei pressi dell’ambasciata degli Stati Uniti. Il primo bilancio, secondo quanto riferito da responsabili afgani, è di almeno otto morti, tutti civili, e venti feriti. Nell’attacco sono rimasti feriti anche tre soldati americani, ha reso noto il ministero della Difesa. L’esplosione è avvenuta nei pressi di piazza Abdul Haq nella zona di Macroyan.

Secondo una fonte di sicurezza afgana, “un’autobomba ha preso di mira un convoglio Nato di pattuglia nei pressi dell’ambasciata americana e del quartier generale di resolution support”.

L’esplosione, hanno riferito testimoni oculari, è stata così potente da essere avvertita a molti chilometri dal punto dell’incidente. L’attentato non è stato per il momento rivendicato, ma è avvenuto a pochi giorni dall’annuncio della nuova Offensiva di primavera dei talebani.

To Top