Cronaca Mondo

Apple. Ceo Cook, ”Da Trump decisione sbagliata su clima”

Tim Cook

Tim Cook

USA, NEW YORK – Sul cambiamento climatico, con l’uscita dall’accordo di Parigi, il presidente Usa Donald Trump “ha preso la decisione sbagliata”. Lo ha detto il Ceo di Apple, Tim Cook, in un’intervista televisiva a Bloomberg durante la conferenza annuale degli sviluppatori in corso a San Jose, in California.

“Non credo che ciò che Trump ha deciso sia nel miglior interesse degli Stati Uniti”, ha dichiarato Cook. Il numero uno di Apple ha confermato di aver chiamato Trump la settimana scorsa per sostenere l’importanza dell’accordo di Parigi.

“Sull’interagire o meno con i politici la mio opinione è che il punto sia, in primo luogo e innanzi tutto, se ciò può aiutare il tuo Paese”, ha osservato Cook. “Se puoi aiutare il tuo Paese, e puoi farlo interagendo, allora interagisci. Il Paese eclissa la politica”.

“E” molto importante che ci impegniamo nella lotta al cambiamento climatico su scala mondiale”, ha aggiunto Cook. “‘E’ una cosa che non si può risolvere nazione per nazione: richiede un’azione globale”.

To Top