Blitz quotidiano
powered by aruba

Bimba “ha il malocchio”: genitori la portano da una maga e lei muore

NEW YORK – Una bimba di 5 mesi è morta dopo essere stata portata dai genitori da una sorta di stregone incaricato di toglierle il malocchio. E’ successo a New York, nel Queens. 

Alaia Baque da alcuni giorni aveva febbre alta e vomitava. I genitori, Jorgue Baque, di 36 anni, e  Ysenia Sasso, di 38 anni, pensando fosse indemoniata le hanno fatto un particolare test: le hanno fatto rotolare lungo il corpicino un uomo crudo e poi lo hanno spaccato. Guardando al suo interno hanno notato quello che secondo loro era indice che la piccola aveva il malocchio. Così hanno deciso di portarla da una sorta di stregone locale.

Una volta dalla “sacerdotessa”, spiega il tabloid americano The New York Daily News, la piccola è stata sottoposta ad alcuni massaggi e poi a quelle che sembrano vere e proprie botte: è stata fatta rotolare più volte per terra e, secondo quanto risulta dall’autopsia, sarebbe anche stata colpita più volte con degli oggetti contundenti. Dagli esami medici è infatti emerso che la bimba ha subito otto fratture al cranio ed una emorragia ad un occhio, che le è stata probabilmente provocata da ripetute scosse.

La polizia in un primo momento non aveva pensato ad un omicidio, ma dopo aver visto i risultati dell’autopsia si è dovuta ricredere e ha aperto un’inchiesta sul caso. I genitori della piccola risultano indagati. L’altro loro figlio è stato affidato ai servizi sociali.

 

 


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'