Blitz quotidiano
powered by aruba

Canada, tutte le scuole di Prince Edward Island chiuse e sgomberate per “potenziale minaccia”

OTTAWA – Una “potenziale minaccia” non meglio identificata ha portato il 21 settembre alla chiusura di tutte le scuole della provincia di Prince Edward Island, in Canada, e allo sgombero degli oltre 19mila studenti. La polizia ha allertato gli istituti scolastici della minaccia e ha disposto subito che gli studenti fossero trasferiti con bus in luoghi sicuri, dove le famiglie potranno andarli a prendere una volta che la minaccia sarà cessata. La minaccia, stando al Toronto Star, sarebbe un allerta bomba.

Oltre alle scuole della provincia di Prince Edward Island, anche tre scuole della provincia della Nuova Scozia sono state coinvolte nell’allerta scattata in Canada. Il Toronto Star ha riferito che la mattina del 21 settembre il direttore scolastico dell’isola, Parker Grimmer, è stato contattato dalla polizia, che ha parlato di “minaccia rilevante” e disposto la messa in atto di misure urgenti di sicurezza.

Sempre la mattina di mercoledì, scrive il Toronto Star, un sospetto pacco bomba ha fatto scattare l’allarme intorno alle 8 del mattino ora locale vicino alla biblioteca Old Halifax Central Library, dove la polizia ha bloccato il traffico in arrivo degli artificieri, che hanno escluso che il pacco contenesse esplosivo. L’allarme bomba, stando al quotidiano, sarebbe poi stato esteso alle scuole.


PER SAPERNE DI PIU'