Cronaca Mondo

Google assume studente indiano di 16 anni? La bufala fa il giro del web

Google assume studente indiano di 16 anni? La bufala fa il giro del web

Google assume studente indiano di 16 anni? La bufala fa il giro del web

NEW DELHI – A volte alcuni avvenimenti sono troppo belli per essere veri e infatti, si rivelano totalmente infondati. E’ il caso della bufala indiana, secondo la quale Harshit Sharma, uno studente di Chandigarh, a 16 anni era stato assunto da Google per un lavoro da sogno, con uno stipendio di 15.000 euro mensili.

Molte pubblicazioni indiane che hanno citato la pubblicazione ufficiale dell’Union Territory (UT), in cui riferiva che il gigante Google aveva assunto Harshit Sharma di Chandigarh, India, per elaborare un programma per icone. Ma Google ha smentito, negato di avere traccia della candidatura di Sharma, come detto a The Indian Express.

In base a quanto affermato dal colosso, l’UT ha avviato un’indagine su come sia stata rilasciata la dichiarazione ufficiale riguardante lo stupefacente risultato dello studente. Nella dichiarazione dell’amministrazione UT si affermava che Sharma, che ha terminato la scuola secondaria all’inizio di quest’anno, era stato selezionato per il programma di icone di Google e a settembre sarebbe andato negli USA, scrive The Express Tribune.

Inoltre, nella dichiarazione era scritto che per un anno, lo studente avrebbe frequentato un corso di formazione professionale, con uno stipendio mensile di 1,97 milioni di rupie (15.000 euro). Il 16enne aveva sostenuto che il lavoro era un “sogno che si avvera” e il suo duro impegno era stato ripagato. Aveva affermato di essere stato selezionato dopo aver presentato la richiesta attraverso un “link Google” ma, aggiunge The Indian Express, l’azienda in tutto il mondo non assume dalle scuole.

To Top