Blitz quotidiano
powered by aruba

India, marito muore lei lo seppellisce in casa. “Non avevo soldi per funerale”

NUOVA DEHLI – Seppellisce il marito sotto il pavimento della casa perché  non poteva permettersi una regolare sepoltura in cimitero. E’ accaduto nella zona di Raipur, distretto di Chhattisgarh, nel nord dell’India. La donna, Manpreet Kaur, 40 anni, un anno fa aveva sostenuto che Rajvinder Singh, 45 anni, fosse scomparso. La verità era un’altra: l’uomo era morto.  La polizia ha indagato ed è stata arrestata, scrive il Daily Mail.

Manpreet ha ammesso di aver seppellito il corpo all’interno dell’abitazione ma nega l’omicidio: semplicemente non aveva abbastanza denaro per pagare un funerale. La polizia si è insospettita quando i vicini hanno iniziato a lamentarsi del cattivo odore che arrivava dalla casa.  Il corpo, ormai uno scheletro, era stato sepolto in una fossa poco profonda sotto la casa.

La Kaur era preoccupata per il costo di un funerale tradizionale sikh e dover pagare per la sepoltura.

Immagine 1 di 3
  • India, marito muore lei lo seppellisce in casa. "Non avevo soldi per funerale" 3
  • India, marito muore lei lo seppellisce in casa. "Non avevo soldi per funerale"
Immagine 1 di 3