Blitz quotidiano
powered by aruba

India. Sonia Gandhi dimessa da ospedale New Delhi

INDIA, NEW DELHI – La presidentessa del partito del Congresso indiano, Sonia Gandhi, è stata dimessa mercoledi dall’ospedale di New Delhi dove era stata ricoverata due giorni fa per una febbre virale. Lo scrive l’agenzia di stampa Pti.

La leader italo-indiana era stata ricoverata nel Sir Ganga Ram Hospital della capitale e sottoposta ad una serie di test clinici. Il dottor D.S. Rana, presidente del Comitato di gestione dell’ospedale ha confermato che “la signora Gandhi si è rimessa dallo stato febbrile ed è stata dimessa in condizioni stabili”.

La Gandhi, che e’ ai vertici del partito del Congresso dal 1998, e’ stata operata nel 2011 negli Usa per problemi legati, secondo fonti ufficiose, ad un possibile tumore. Da allora si sottopone regolarmente a check up di controllo a New York.

Nell’agosto scorso, dopo una brutta caduta mentre partecipava ad un meeting elettorale a Varanasi, fu ricoverata in ospedale nella capitale indiana dove rimase per due settimane.