Cronaca Mondo

Marine pluridecorato e attore a luci rosse con la moglie FOTO

Marine pluridecorato e attore a luci rosse con la moglie FOTO

Marine pluridecorato e attore a luci rosse con la moglie

NEW YORK – Joseph John Schimdt, un marine SEAL (Sea Earth Air Land) pluridecorato, è indagato per aver partecipato ad alcuni film porno mentre era ancora un dipendente della marina degli Stati Uniti.

L’ufficiale Schimdt, negli ultimi sette anni, è comparso in più di 29 pellicole, riferisce il San Diego Union Tribune; Schimdt, che ha servito l’arma per più di 23 anni, avrebbe presumibilmente trovato anche il tempo per vestire i panni di “Jay Voom”, pseudonimo usato durante le riprese a luci rosse.

La maggior parte dei film venivano girati insieme alla moglie, la pornostar Jewels Jade, ma Schmidt è anche apparso con altre famose star del porno, come Mena Li e Ashden Wells. Il suo “portfolio” include titoli del tipo “Spogliarelliste che tornano a casa arrapate” e l’Arma sta indagando se Schmidt abbia violato o meno una regola che proibisce ai Navy SEAL di accettare altri incarichi, a meno che non abbiano l’approvazione del proprio comandante.

“Abbiamo avviato un’indagine formale, ci sono regole ben precise rispetto a un’occupazione al di fuori di quella ufficiale, così come la proibizione di comportamenti che screditano il servizio”, ha detto il Capitano Jason Salata, portavoce del SEAL.

Schimdt ha declinato ogni commento ma la moglie Jade ha spiegato che gli altri ufficiali erano a conoscenza del suo lato “osé”: “Sapevano tutto, una volta fu chiamato dal lavoro e gli fu detto di mantenere un profilo basso e non menzionare mai il nome SEAL”.

Secondo la donna, i due si sono ritrovati coinvolti in questa avventura per sbarcare il lunario: “Ci ha aiutati moltissimo a mandare avanti la famiglia e a liberarci di diversi problemi finanziari. Finalmente potevo prendermi cura dei miei figli e tentare di pagare, una volta per tutte, i debiti che avevamo accumulato”.

(Foto Twitter)

To Top