Blitz quotidiano
powered by aruba

Rapiva cani, ne beveva il sangue e li uccideva: arrestato

ROMA – Rapiva i cani ai loro padroni, beveva il loro sangue e li uccideva: un rituale macabro che gli aperto le porte del carcere. L’uomo era stato segnalato alla polizia da alcuni suoi vicini nella città di Al-Ḥudayda, nello Yemen.

Secondo le loro ricostruzioni, riporta il Messaggero di Roma in un articolo a firma di Federica Macagnone,

si tratta di una persona che beveva il sangue di alcuni animali tanto da essere chiamato “il vampiro dei cani”. Quando gli agenti hanno fatto irruzione nella sua casa, l’uomo stava succhiando il sangue di un cucciolo: nonostante abbia tentato di fuggire, è stato fermato dalla polizia che è riuscita ad acciuffarlo grazie all’aiuto di alcuni residenti della zona che lo hanno bloccato.

L’uomo, che non è della zona e parla una lingua straniera, è stato condotto in carcere: adesso dovrà affrontare un processo presumibilmente per crudeltà verso gli animali.

 


TAG: , ,