Cronaca Mondo

Sudafrica, ragazza incinta violentata da 11 uomini

Sudafrica, ragazza incinta violentata da 11 uomini

Sudafrica, ragazza incinta violentata da 11 uomini (Gli undici arrestati)

JOHANNESBURG – Violentata da undici uomini: la vittima è una ragazza sudafricana di 22 anni, incinta. Lo stupro di gruppo è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì a Johannesburg, in Sudafrica.

La giovane stava tornando a casa dopo il suo turno di lavoro in discoteca. Si trovava in compagnia di un collega quando un gruppo di uomini si è avvicinato loro. Uno di questi ha afferrato la donna, e quando l’amico ha provato a opporsi è stato preso a botte.

Solo dopo un po’ di tempo l’uomo è riuscito a riprendersi e a chiedere aiuto ad una donna che vende giornali all’angolo della strada, in Bree Street. Nel frattempo la ragazza era stata trascinata in una zona di case disabitate e senza elettricità. Qui era stata violentata più volte. 

“Quando la polizia è arrivata, abbiamo sentito delle urla provenire da un edificio. Siamo accorsi e quando l’abbiamo trovata abbiamo visto anche diversi uomini in piedi in fila, in attesa che arrivasse il loro turno per stuprarla”, ha raccontato il collega della donna, anche lui traumatizzato.

La polizia ha arrestato undici persone con l’accusa di sequestro di persona e violenza s******e. I nomi degli imputati non sono stati diffusi dalle autorità per proteggere l’identità della vittima, che è tutt’ora ricoverata in ospedale.

 

To Top