foto notizie

Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro, vagone sventrato. Agenzia Tass: “10 morti” VIDEO-FOTO

  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro2
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro1
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro7
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro6
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro5
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro4
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro3
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro2
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro1
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro7
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro6
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro5
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro4
  • Attentato San Pietroburgo: esplosioni nella metro3

SAN PIETROBURGO – Due esplosioni si sono verificate nella metro di San Pietroburgo. Le prime informazioni parlano di feriti e di almeno 10 morti. Le esplosioni sono avvenute alla fermata ‘Sennaya ploshad’ , in pieno centro, mentre nella ex capitale degli zar si trova anche il presidente Vladimir Putin che ha partecipato al media forum del movimento Fronte popolare panrusso.

Secondo quanto riporta una fonte della Tass, ci sono alcuni feriti  e almeno 10 morti. Sui social network stanno già circolando le foto dal luogo, in cui si vede un vagone della metro danneggiato e alcune persone a terra. I media russi fanno notare che l’esplosione è avvenuta 15 minuti prima della fine del forum a cui stava partecipando il capo di Stato. Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha detto che Putin è stato informato dell’accaduto (foto Twitter).

To Top