Blitz quotidiano
powered by aruba

Beyoncé, la figlia Blue Ivy insultata sui social: “Brutta come la morte” FOTO

LOS ANGELES – Quando Beyoncé ha pubblicato le foto della figlia Blue Ivy, nata dal suo matrimonio col rapper J-Az, non si aspettava certo di attirare insulti non proprio eleganti sulla sua bambina. “Sei brutta come la morte” è solo uno dei tanti commenti di cattivo gusto indirizzati alla bimba, che è finita nel mirino degli utenti dei social network alla tenera età di appena 4 anni.

La piccola è apparsa al fianco della mamma Beyoncé sul red carpet degli ultimi Mtv Video Music Awards 2016 in uno stupendo abito da principessa. La mamma ha lodato la sua bellezza, ma gli utenti in rete hanno invaso il profilo Instagram della cantante con insulti per la piccola. A stupire è sicuramente il fatto che la maggior parte degli insulti siano provenuti soprattutto dal mondo femminile, donne adulte che hanno sparato a zero contro una bambina di appena 4 anni, scrive anche Il Messaggero:

“Il popolo del web si è scagliato contro la piccola, figlia di J-Az, nonostante la tenera età. “Mi dispiace, ma credo che Blue Ivy sia proprio brutta”, il commento di un’altra utente. La maggior parte degli insulti siano arrivati dal mondo femminile, da donne adulte che, secondo gli psicologi, sarebbero state abituate a essere insicure e giudicate sin dall’infanzia. Blue Ivy ha suscitato l’interesse dei media e dello showbiz per lo sgargiante vestito indossato per l’occasione, un abito da 10 mila euro che la faceva assomigliare ad una vera principessa”.

(Foto Instagram/Beyoncé)

Immagine 1 di 6
  • Beyoncé, la figlia Blue Ivy insultata sui social: "Brutta come la morte" FOTO
Immagine 1 di 6

PER SAPERNE DI PIU'