Politica Europa

Vladimir Putin esalta Donald Trump e… Sepp Blatter

Vladimir Putin esalta Donald Trump e... Sepp Blatter

Vladimir Putin esalta Donald Trump e… Sepp Blatter

MOSCA – A fine conferenza stampa, Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa spezzando una lancia a favore di Donald Trump, uno dei candidati repubblicani: “E’ una persona vivace e talentuosa senza alcun dubbio. Non spetta a noi valutare i suoi vantaggi ma è un leader assoluto della campagna presidenziale”.

Ma non solo, Putin esalta anche Sepp Blatter: “Blatter è una persona da ammirare, ha fatto molto per il calcio e merita il premio Nobel per la pace per il suo lavoro: il suo contributo nella sfera umanitaria è stato colossale”.

Putin, che già in passato si era schierato al fianco del dirigente svizzero dopo il terremoto per lo scandalo corruzione che ha coinvolto i vertici dell’organo di autogoverno del calcio portando Blatter a indire un congresso straordinario che si terrà il 26 febbraio a Zurigo, ha poi aggiunto: “Siamo contro ogni forma di doping: è veleno, distrugge il principio del gioco giusto”. Quindi, ha sottolineato che “la Russia sarà sempre pronta a tutte le forme di collaborazione”.

A proposito della corruzione nello sport, ha invece affermato che “nessun Paese ha il diritto di allargare la propria giurisdizione ad altri Paesi. Certo, dobbiamo combattere la corruzione”.

To Top