Blitz quotidiano
powered by aruba

Torna in campo la Dc. Gianni Fontana segretario, Silvio Lega presidente

ROMA – Nel corso di una assemblea autoconvocata dei consiglieri nazionali della 'vecchia' Democrazia Cristiana, quella dell'era Martinazzoli, Gianni Fontana e' stato eletto segretario politico, e Silvio Lega presidente.

Clelio Darida – che ha convocato l'iniziativa – e' stato eletto presidente onorario. Il segretario amministrativo e' Alessandro Duce, il tesoriere che subentro' allo 'storico' Severino Citaristi.

Dopo questo passo si procedera' al congresso, entro sei mesi a partire da oggi. A quanto si e' appreso, sentenze della magistratura – in particolare della Cassazione – avrebbero confermato che la Dc non si è mai sciolta in quanto l'ultimo segretario, Martinazzoli, non convoco' mai il congresso di scioglimento. Dunque – questa la tesi degli autoconvocati – "lo scioglimento della Dc è stato deciso illegalmente, e, quindi, tutto quello che era nel patrimonio del partito, beni e simbolo, deve tornare al legittimo proprietario". Tra gli autoconvocati, ci sono anche Giuseppe Gargani, Ombretta Fumagalli Carulli, Giovanni Prandini, Publio Fiori. Era presente anche Angelo Sansa.

Tra gli ospiti, Gianfranco Rotondi. Prima di fare questo passo, gli autoconvocati avrebbero chiesto a Rosa Russo Iervolino, che era presidente dell'ultima Dc, di convocare l'assemblea nazionale. Ma dopo due tentativi andati a vuoto, si è optato per l'autoconvocazione con avviso in Gazzetta ufficiale.


*campi obbligatori

2 commenti a “Torna in campo la Dc. Gianni Fontana segretario, Silvio Lega presidente”