Politica Mondo

Mattarella: “Aspettare per valutare Trump, la sua presidenza è all’inizio”

Mattarella: "Aspettare per valutare Trump, la sua presidenza è all'inizio"

PECHINO – Intervistato da una tv cinese durante il suo viaggio a Pechino, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha invitato ad attendere altri passi di Trump prima di valutarne l’operato: “Siamo ancora appena agli inizi di questa nuova presidenza degli Stati Uniti, bisognerebbe attendere il suo concreto sviluppo prima di formulare valutazioni e quindi valutare i comportamenti che adotterà”.

E su una possibile guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, Mattarella risponde così: “Noi speriamo fortemente che non vi siano mai guerre commerciali, perché collaborazione e apertura vicendevole vanno a vantaggio di tutti i Paesi, dei popoli e rafforzano la pace nel mondo. Credo che questo è talmente evidente, l’interesse in questa direzione, e sono convinto che saranno confermati questi comportamenti”.

A una domanda sull’Europa il presidente Mattarella ha risposto: “L’uscita della Gran Bretagna è motivo di rammarico anche se rimarrà un Paese amico e di grande collaborazione”. E infine: “Il valore storico dell’Unione europea è irreversibile e da questa crisi, come è sempre avvenuto in questi sessanta anni, l’Unione uscirà più rafforzata, più coesa e più integrata”. Per il Capo dello Stato la Ue “ha avuto qualche momento di difficoltà. Ma il progetto comunitario è irreversibile”.

To Top