Salute

Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

LONDRA – Può capitare di mozzare incidentalmente il dito di una mano, o una sua parte, soprattutto quando si ha a che fare con coltelli affilati.

Non c’è motivo di rimanere terrorizzati e non saper cosa fare: Emma Hammet, fondatrice del First Aid for Life, in un articolo pubblicato su The Hippocratic Post e ripreso dal Daily Mail, spiega come affrontare questo grave trauma.

San raffaele

Se la parte di un dito viene amputata, la priorità è quella di prendersi cura della persona. Nel caso non ci riguardi direttamente, bisogna fare pressione con un panno sulla parte ferita, e tenere sollevata la mano colpita all’altezza del cuore. Non bisogna preoccuparsi della parte amputata finché il sanguinamento non è sotto controllo e la persona, soprattutto se si tratta di un bambino, è più tranquilla.

A quel punto prendete la parte tagliata. Non va lavata, ma va subito avvolta in un panno e messa in un sacchetto per alimenti, da appoggiare su una borsa del ghiaccio. Il ghiaccio non deve entrare in contatto diretto con la parte amputata poiché provocherebbe delle ustioni e non potrebbe essere riattaccata al dito.

Deve essere solo fredda, non congelata, per evitare che si decomponga e poi, via verso l’ospedale se necessario con l’ambulanza. Se il dito è ancora in parte collegato all’afflusso di sangue, bendate la parte recisa, non troppo stretto, sostenete e alzate la mano e, ovviamente, chiamate un’ambulanza.

To Top