Sport

Houston Rockets venduti per 2,2 miliardi di dollari: record in Nba

Houston Rockets venduti per 2,2 miliardi di dollari: record in Nba

Houston Rockets venduti per 2,2 miliardi di dollari: record in Nba

HOUSTON – La squadra di Nba degli Houston Rockets è stata venduta per la cifra record di 2,2 miliardi di dollari. Lo riportano i media americani citando alcune fonti, secondo le quali ad acquistare la squadra è il miliardario texano Tilman Fertitta, proprietario della catena di ristoranti Landry’s.

L’attuale proprietario dei Rockets, Les Alexander, ha pagato 85 milioni di dollari per acquistare i Rockets nel 1993. La cifra pagata da Fertitta è una cifra record per la vendita di un club dell’Nba, superiore ai 2 miliardi di dollari pagati da Steve Ballmer per i Clippers tre anni fa.

Gli Houston Rockets hanno confermato con una nota ufficiale, l’avvenuto passaggio di proprietà del club dalle mani di Leslie Alexander a quelle di Tilman Fertitta, per 2.2 miliardi di dollari.

“Sono onorato di essere stato scelto come prossimo proprietario degli Houston Rockets – sono le parole di Fertitta citate nella nota -, e per me si tratta della realizzazione di un sogno che avevo da tanto tempo. Leslie Alexander è stato uno dei migliori proprietari dello sport americano in assoluto, e spero di essere alla sua altezza. Ha il cuore di un campione. Mi dispiace solo che questo annuncio coincida con gli effetti di una delle maggiori tragedie nella storia della nostra città (l’uragano Harvey n.d.r.)”.

Con l’arrivo di Fertitta i Rockets passano nelle mani di un businessman locale, visto che l’imprenditore proprietario di catene di ristoranti, alberghi e casinò, è cresciuto in Texas a Galveston e vive a Houston. In passato è stato azionista di minoranza degli Houston Texans, franchigia della NFL.

To Top