Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Inter, ultim’ora Mazzarri: il retroscena clamoroso

CALCIOMERCATO  INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.  “Volevo Lamela all’Inter, ma costava troppo e mi hanno detto che dovevo fare un mercato minore”, parola di Walter Mazzarri che in esclusiva a Tiki Taka ha ricordato, con un pizzico di amarezza, la sua esperienza sulla panchina dell’Inter.

“Qualche giocatore che volevo e non è arrivato? Ce ne sarebbero stati tanti ma non li posso dire. Kolarov, Luiz Gustavo per esempio, non si poté riscattare Rolando che era stato uno dei migliori”, ha detto il livornese. Poi, sempre sul mercato nerazzurro, una frecciata a Mancini: “Io però non sono un allenatore che va in conferenza e fa una lista di giocatori da prendere”.

Come scrive Sport Mediaset, ora Mazzarri è felice in Premier al Watford: “Qui c’è un ambiente e un’atmosfera negli stadi che bisogna viverli per capire. E’ sempre una festa, ogni partita è un evento, tutti tifano per la propria squadra, mai contro. Gli stadi sono sempre pieni, è come fare sempre una partita internazionale ogni week end. La vittoria contro Ranieri? Abbiamo fatto una bella partita ma a vedere il Leciester da vicino si capisce perché ha vinto l’anno scorso. Probabilmente non hanno l’esperienza giusta per fare due competizioni.

Quest’anno stanno facendo benissimo in Champions e meno in Premier ma sono molto forti. L’obiettivo del Watford? Quando ho firmato il triennale il presidente mi ha detto che bisognava consolidarsi nella categoria e poi crescere negli anni successivo. Chiaramente io non mi accontento e voglio sempre il massimo. Per quest’anno vogliamo salvarci tranquillamente e poi puntare più in alto nelle prossime stagioni. Ma con calma perché il progetto è appena cominciato”.

Immagine 1 di 10
  • Calciomercato Inter, ultim'ora Mazzarri: il retroscena clamorosoCalciomercato Inter, ultim'ora Mazzarri: il retroscena clamoroso (Ansa)
  • Inter, tegola Gary Medel: rischia un lungo stop (Ansa)
  • Milan - Inter, lo spogliatoio dell'Inter poco prima del derby
  • Inter - Crotone, striscioni pro De Boer e contro calciatori e società (foto Ansa)
  • Inter - Crotone, striscioni pro De Boer e contro calciatori e società (foto Ansa)
  • Inter - Crotone 3-0 (foto Ansa)
  • Inter - Crotone 3-0 (foto Ansa)
  • Inter - Crotone 3-0 (foto Ansa)
  • Inter - Crotone 3-0 (foto Ansa)
  • Inter - Crotone 3-0 (foto Ansa)
Immagine 1 di 10