Juventus

Allegri: “Io voglio restare. Non c’è molto di meglio della Juve”

Allegri: "Io voglio restare. Non c'è molto di meglio della Juve"

Allegri: “Io voglio restare. Non c’è molto di meglio della Juve”

NAPOLI – Massimiliano Allegri si gode la terza finale di Coppa Italia consecutiva. “Abbiamo ottenuto un bel risultato. Stasera abbiamo giocato molto meglio rispetto a domenica. Poi abbiamo abbassato la tensione e ci siamo complicati la vita dopo l’errore di Neto, anche se alla fine l’abbiamo gestita bene. Questo dimostra che le partite non sono mai finite, ma dopo il 3-2 non abbiamo rischiato niente. L’obiettivo era raggiungere la finale e ce l’abbiamo fatta. I fischi a Higuain? Gonzalo sta bene, è tornato dalla nazionale e si è allenato in maniera ottimale”.

La Juventus è attesa da un gran finale di stagione che potrebbe diventare memorabile, Barcellona permettendo. “Intanto abbiamo ottenuto il primo obiettivo di arrivare in finale in un competizione, ora dobbiamo battere il Chievo e poi avremo il Barcellona: alziamo l’asticella per arrivare in fondo a tutto. I tre gol presi mi preoccupano in vista del Barcellona? Ce li siamo fatti per conto nostro, il secondo è stato un brutto incidente, ma può succedere. In certi momenti dobbiamo essere più svegli e attenti, ma la squadra ha fatto una buona partita. Non sono affatto preoccupato se vado a vedere la tipologia dei gol presi”.

Infine parla del suo futuro. “Voglio continuare con la Juventus, perché sto bene, con la società non ho ancora parlato ma la Juventus è una grande società e in giro se ne trovano poche meglio o alla pari. In questo momento non ci penso neanche, penso a vincere più partite possibili e dobbiamo riempire il mese di maggio…ma per farlo dobbiamo battere il Barcellona”.

To Top