Lazio

Ederson, il dramma dell’ex Lazio: “Ho un tumore ma lo sconfiggerò”

Ederson, il dramma dell'ex Lazio: "Ho un tumore ma lo sconfiggerò"

Ederson, il dramma dell’ex Lazio: “Ho un tumore ma lo sconfiggerò”

ROMA – “Ho un tumore ma lo sconfiggerò e tornerò a giocare. Sarà una battaglia ma sono sereno”. Il brasiliano Ederson, ex calciatore della Lazio (due stagioni e mezzo dal 2012 al 2015) ora nelle fila del Flamengo, ha annunciato in una conferenza stampa straordinaria di doversi operare a un testicolo. Rimarrà lontano dal rettangolo verde per un tempo imprecisato.

Il centrocampista 31enne ha dimostrato grande serenità di fronte alla sfida che lo attende: “È una notizia che mi ha molto turbato, ora sono molto triste ma allo stesso tempo molto tranquillo e consapevole di quello che mi aspetterà. Sarà una battaglia, ne ho già vinte alcune nella mia vita e sono sicuro che riuscirò a vincere anche questa per tornare il prima possibile a giocare a calcio. Grazie a tutti per la solidarietà”.

Solidarietà che è arrivata da tutti. La Lazio espresso vicinanza al giocatore attraverso un comunicato sui social, “in campo non hai mai mollato, siamo certi che non lo farai neanche ora! Força Ederson, Siamo con te” si legge nella nota. Lo stesso ha fatto l’altra sua ex squadra, l’Olympique Lione.

To Top