Blitz quotidiano
powered by aruba

Milan, Cristian Brocchi: “Giocatori senza dignità…”

ROMA – Cristian Brocchi ha rovesciato in faccia al gruppo tutto il suo disgusto per un comportamento inaccettabile contro la Roma. Un’ora di sfogo, di accuse precise e circostanziate, di rimproveri tattici e caratteriali. Toni alti, parole forti che, nonostante la comprensibile reticenza dello spogliatoio, alla fine sono emerse anche perché alcuni (gli uomini, appunto) sono stufi di una situazione ingestibile. “Non avete dignità, non avete ‘palle’”, è il senso, parola più parola meno, del durissimo discorso di Brocchi.

La Roma contro di voi ha fatto un’amichevole: non hanno nemmeno sudato per battervi. Non avete mai reagito. Vi siete fatti prendere in giro”. Poi la frase più forte: “In vent’anni di calcio non ho mai visto uno spogliatoio come questo. Forza, rispondetemi: ho voglia di litigare con qualcuno”. La squadra è restata in silenzio per poi ammettere: “Ha ragione mister, è solo colpa nostra, non corriamo”.

 

Immagine 1 di 6
  • Milan-Roma 1-3. Video gol highlights, foto e pagelle_5
Immagine 1 di 6

PER SAPERNE DI PIU'