Blitz quotidiano
powered by aruba

Mino Raiola si compra la villa di Al Capone per 9 milioni di euro

ROMA – E’ tra i procuratori calcistici più potenti del mondo. Forbes lo scorso anno lo ha messo al quinto posto tra gli agenti più potenti del mondo, dopo Mendes, Barnett, Struth e Otin. Ha un fatturato di circa 30milioni di euro. Come informa il sito Calciomercato.com quest’anno il procuratore ha movimentato 500 milioni tra valore e dei trasferimenti, commissioni e ingaggi, grazie alle operazioni che hanno visto coinvolti Pogba, Ibrahimovic e Mkhitaryan.

Tanti soldi, significa anche tanti investimenti. E come informa la Gazzetta dello Sport Raiola si è concesso un gran regalo: la villa da 8 camere, 6 bagni e 3mila mq di giardino a Miami che fu di Al Capone, acquistata per 9 milioni di euro.

Un “colpo” da 9 milioni di euro che il manager si è potuto permettere a cuor leggero dopo i 25 milioni intascati dal trasferimento del francese. Una magione da 1800 metri quadri vicino a Miami, nel sud della Florida, appartenuta al gangster più famoso di tutti i tempi. Una proprietà da sogno con 7 stanze da letto, la casa del corpo di guardia e una piscina privata con depandance che la famiglia del boss mafioso ha posseduto fino agli anni 70′.