Blitz quotidiano
powered by aruba

MotoGp Barcellona: vince Valentino Rossi poi Marquez Pedrosa

BARCELLONA – Valentino Rossi ha vinto, su Yamaha, la gara della classe MotoGp del Gran premio di Catalogna sul circuito di Montmelò a Barcellona.  Al secondo posto lo spagnolo Marc Marquez (Honda), terzo l’altro spagnolo Dani Pedrosa (Honda).

“E’ stata una vittoria bellissima, una delle migliori di tutta la mia carriera, ed è dedicata a Luis Salom (il pilota spagnolo morto durante le prove di venerdì della Moto2 n.d.r) e a tutta la sua famiglia”.

“Sono stati davanti per tutta la gara – ha aggiunto il 37enne fuoriclasse che ha ottenuto la 114/a vittoria iridata (88/a nella classe ‘regina’) della carriera -, ho spinto tantissimo, ma purtroppo non sono riuscito a creare un divario sufficiente per andare in fuga. Sapevo che sarebbe stata dura, e quando ho visto Marquez davanti ho capito che avrei potuto farcela. Ci ho riprovato (con un sorpasso a due giri dal termine n.d.r.) e ho preso un piccolo vantaggio. E’ andata bene”.

Va anche sottolineato che subito dopo la fine della gara Rossi è andato a stringere la mano all’arcirivale Marc Marquez, protagonista con lui del discusso finale del Mondiale dell’anno scorso. Rossi e Marquez si sono poi applauditi a vicenda sul podio.  Qui, i tre hanno voluto ricordare Salom, cosa già avvenuta durante le gare delle diverse categorie, con i genitori, amici e familiari che hanno ricordato il pilota morto con la scritta “always in our hearts” (“Sempre nei nostri cuori”).

E la dedica è apparsa anche sul podio. Valentino Rossi, Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno indossato una maglia nera con la stessa scritta, per l’omaggio allo sfortunato spagnolo, cui è stato fatale l’impatto alla curva 12 del circuito del Montmelò (foto Ansa).

Immagine 1 di 23
  • Rossi
Immagine 1 di 23

PER SAPERNE DI PIU'