Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, Gonzalo Higuain: se non segna sono guai per Sarri

ROMA – Napoli nei guai se non segna Gonzalo Higuain. E’ questo il dato più preoccupante per il Napoli che emerge dalle ultime due sconfitte contro la Juventus, in campionato, ed il Villarreal, in Europa League.

Come scrive Sport Mediaset, non arrivano segnali incoraggianti per l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri, che deve registrare la seconda sconfitta consecutiva e, allo stesso tempo, prendere atto che l’attacco, senza i gol di Gonzalo Higuain, fa parecchia fatica.

Gli azzurri, contro il Villarreal, sono rimasti a secco per la seconda volta di fila e nelle ultime tre gare i gol su azione sono pari allo zero: l’unica rete realizzata è quella di Gonzalo Higuain, dagli undici metri, contro il Carpi.

L’attacco, numeri alla mano, è senza dubbio il reparto che sin qui ha esaltato i partenopei, a segno 53 volte in campionato (miglior attacco della Serie A) e 22 volte nella fase a gironi d’Europa League: anche in Europa, nessuno ha fatto meglio degli uomini di Sarri.

Per questo motivo il calo avvenuto nelle ultime tre gare non può passare inosservato e fa suonare un piccolo allarme a Castel Volturno: o ci pensa Higuain oppure diventa complicato segnare. Gabbiadini ieri ha deluso ma lo stesso vale per Mertens, che quando parte dal 1′ sembra faccia fatica a incidere come quando entra a gara in corso. Contro il Milan tornerà dunque il tridente titolare, a cui Sarri chiede i gol per continuare a lottare con la Juve. Per lo scudetto non sono più concessi passi falsi.

Immagine 1 di 6
  • Higuain nella foto AnsaHiguain nella foto Ansa
  • Higuain nella foto Ansa
  • Napoli, Higuain nella foto Ansa
  • Napoli, Higuain nella foto Ansa
  • Napoli, Higuain nella foto Ansa
Immagine 1 di 6