Roma

Spalletti: “Vocalelli ha tirato in ballo i miei figli per attaccare me”

Spalletti: "Vocalelli ha tirato in ballo i miei figli per attaccare me"
Spalletti: "Vocalelli ha tirato in ballo i miei figli per attaccare me"

Spalletti: “Vocalelli ha tirato in ballo i miei figli per attaccare me” (Ansa)

ROMA – Luciano Spalletti, nella conferenza stampa prima di Milan-Roma, ha commentato l’episodio dei manichini impiccati nei pressi del Colosseo e ha tirato in ballo anche il direttore del Corriere dello Sport Alessandro Vocalelli.

“L’episodio dei manichini per me non apparitene ne ai tifosi della Roma, né della Lazio, Nè a chi ama questo sport. Fa parte di persone deviate che hanno problemi.

San raffaele

Tifare è amare, gioire, criticare, iniziative come quelle evidenziano solo odio e cattiveria, livore gratuito come quello ricevuto nell’articolo di Vocalelli quando tira in ballo i miei figli dentro un articolo per attaccarmi.

Ho domandato e chiesto la domanda che Vocalelli mi aveva proposto di fargli e i miei figli mi hanno detto che ha ragione lui e che c’erano partite criticabili. Ma preferirebbero anche non comparire e non essere tirati in ballo nei suoi articoli delle analisi della Roma.

Sono studenti che vanno a scuola e andrebbero lasciati liberi senza alcun commento da una firma importante come lui”.

To Top