Sport

VIDEO GOL HIGHLIGHTS – Barcellona-Celtic 7-0 e Bayern-Rostov 5-0

VIDEO GOL HIGHLIGHTS - Barcellona-Celtic 7-0 e Bayern-Rostov 5-0

Messi e Neymar esultano dopo un gol in Barcellona-Celtic 7-0 (foto Ansa)

ROMA – Barcellona avanti a forza 7, Bayern che ‘si accontenta’ di una cinquina. Comincia la Champions League e blaugrana e bavaresi confermano il loro ruolo di favorite a suon di reti. Al Camp Nou quello nei confronti del Celtic è stato un autentico ‘massacro’, voluto anche per riscattare l’incredibile sconfitta interna di campionato contro l’Alaves. Il pubblico ha già perdonato Messi e soci, e a farne le spese sono stati i ‘Bhoys’ arrivati da Glasgow, asfaltati dalla tripletta di Messi (la sesta della Pulce nella massima competizione europea), la doppietta di Suarez e le belle reti di Neymar (su punizione) e Iniesta. Sull’ 1-0 il biancoverde Dembelè, eroe dell’ultimo (e rinato) derby di Glasgow, si è fatto parare da Ter Stegen. Ma non era solo il Barcellona in vena di prodezze.

Il Bayern di Ancelotti si è limitato a farne cinque, al Rostov, ma l’impressione di forza e compattezza rimane la stessa. Da sottolineare in particolare la prova del giovane Kimmich, uomo-ovunque rivelatosi all’ultimo Europeo. A Parigi la sfida tra Psg e Arsenal finisce 1-1, con le reti degli ex ‘italiani’ Cavani e Alexis Sanchez, e identico risultati arriva dai confronti tra Basilea e Ludogorest e tra Benfica e Besiktas, quest’ultimo valido per il girone del Napoli.

Il talento argentino Cervi porta in vantaggio le aquile di Lisbona ma al 93′ c’è la beffa del pareggio segnato, con una splendida punizione, dall’ex biancorosso Talisca, brasiliano trasferitosi quest’estate in Turchia. Detto che Manchester City-Borussia è stata rinviata per pioggia, l’unica vittoria in trasferta è arrivata a opera dei vicecampioni in carica dell’Atletico Madrid, impostisi di misura sul Psv Eindhoven e a caccia dell’ennesimo riscatto dopo l’amarissima delusione della seconda finale persa negli ultimi tre anni, contro i ‘cugini’ del Real. Simeone ancora ci pensa, intanto ha ripreso a far vincere i suoi.


San raffaele

To Top