Blitz quotidiano
powered by aruba

Aldo Biscardi: “Donald Trump mi ha copiato i capelli”

MILANO – Aldo Biscardi se la prende con Donald Trump. Ma la politica non c’entra. “Mi ha copiato i capelli”, è l’accusa del signore del calcio televisivo italiano.

Intervenendo ad “Un Giorno da Pecora”, trasmissione di Radio1 condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, Aldo Biscardi ha esordito così: “Trump mi ha copiato i capelli. Ma i miei sono più sani, i suoi sono più scoloriti e arancioni, mentre i miei sono più rossi”.

Chi ha copiato i capelli all’altro, gli hanno domandato i conduttori. E Biscardi: “È Trump che mi ha copiato i capelli, lo ha fatto attraverso Briatore”. E che c’entra Briatore? “C’entra, perché sua moglie Elisabetta Grecoracci in passato è stata la mia valletta per due anni. Lo avrà suggerito lei a Trump”.

I capelli di Biscardi erano finiti anche in una puntata di South Park. Nella nona stagione del cartoon americano il conduttore italiano venne nominato nella puntata “Pel di carota”. 

Biscardi, 85 anni, è noto soprattutto per aver ideato e condotto il programma televisivo “Il processo di Biscardi”, giunto alla 36ª edizione nella stagione calcistica 2015-2016; è stato iscritto all’Ordine dei giornalisti Italiani fino al 2006.

Originario di Larino in provincia di Campobasso, si è laureato in giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli con Giovanni Leone. È il fratello del senatore e politico dei DS Luigi Biscardi.