Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Carro funebre rotto, bara spinta in salita

PENRYN – Una bara viene spinta in salita verso il cimitero di Penryn in Cornovaglia. Il carro funebre si è rotto sulla strada del funerale che si tiene nella chiesa di Sta Gluvias e così la bara di Julie Wilson morta di polmonite all’età di 56 anni viene trasportata a mano. Il video è stato registrato dal vedovo Tug di 57 anni che ha parlato di “episodio divertente” nonostante l’occasione sia stata triste per lui e per tutti i presenti.

L’ex guardia di sicurezza ha paragonato la scena a quella di un noto film e ha detto di essersi fatto un’ultima risata insieme alla moglie: “Eravamo pronti ad andare quando vedo Roy, un addetto dell’azienda di pompe funebri incaricata del funerale di mia moglie, che esce dalla macchina e prende un cellulare in mano con cui chiama qualcuno. Che cosa sta succedendo? Gli ho chiesto. Mi ha risposto che il carro funebre si era rotto. Julie era ancora con me. Ho detto a Roy che era colpa di Julie che non voleva lasciarmi. Ho pensato che dovevo registrare un video per poi velocizzarlo e metterci sopra la musica di Benny Hill” ha concluso l’uomo.

Julie è morta improvvisamente il 31 marzo dopo aver combattuto contro la polmonite e altri problemi di salute. La coppia era sposata da cinque anni. Tug descrive la moglie come una donna con un “forte carattere” e “una donna testarda”.

Immagine 1 di 6
  • Carro funebre rotto, bara spinta in salita
  • Carro funebre rotto, bara spinta in salita
  • Julie
Immagine 1 di 6

 





PER SAPERNE DI PIU'