Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Lite nel traffico, donna tira fuori pistola

TAMPA BAY – A causa di una precedenza non data, su una strada di Tampa Bay in Florida scoppia una rissa. Il guidatore a bordo di una Bmw rossa avrebbe tagliato la strada ad un motociclistache sta viaggiando insieme ad altri biker.

Ad un semaforo i centauri scendono dalle moto e si avvicinano all’automobilista con lo scopo di aggredirlo. Dopo pochi istanti volano infatti insulti e schiaffi. Non appena uno dei biker sferra un pugno al guidatore, dall’auto esce una donna che intima agli uomini di fermarsi. In mano ha una piccola pistola. Questa scena che sembra un film è stata postata su YouTube e in 5 giorni è stata vista quasi 500mila volte.
Negli Stati Uniti, come scrive Wikipedia 
“Il secondo emendamento garantisce il diritto di possedere armi; se tale diritto sia esteso ai privati cittadini o solo alle milizie statali è stata questione di acceso dibattito, e le varie corti hanno interpretato il suo significato in diversi casi sin dal 1900. Ma nel luglio del 2008 la Corte Suprema degli Stati Uniti ha riconosciuto il diritto dei cittadini di possedere armi, dichiarando incostituzionale la legge del distretto di Columbia che invece ne vietava, ai residenti, il possesso. È così stabilito il diritto individuale dei cittadini americani ad essere armati annullando la legge che da 32 anni proibiva di tenere in casa una pistola per difesa personale nella città di Washington. La sentenza ha fornito un’interpretazione definitiva al Secondo Emendamento della Costituzione che dal 1791 sancisce il diritto di portare le armi. Questo significa che è stato riconosciuto un diritto inviolabile al pari di quello al voto e della libertà di espressione”.
Immagine 1 di 5
  • Lite nel traffico, donna tira fuori pistola4
  • Lite nel traffico, donna tira fuori pistola
Immagine 1 di 5




PER SAPERNE DI PIU'