Roma, Carabinieri fermano i rapper Pretty Solero e Ugo Borghetti: sequestrata cocaina e hashish

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 27 febbraio 2019 6:03 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2019 6:36
roma carabinieri love gang

Roma, Carabinieri fermano Pretty Solero e Ugo Borghetti della Love Gang (foto Ansa)

ROMA – Pretty Solero, vero nome Michael Sean Loria e Ugo Borghetti, fanno parte della cosiddetta “Love Gang” trasteverina, crew trap nata nel noto quartiere del centro di Roma.

I due giovani, verso le 22 di lunedì 25 febbraio sono stati fermati in piazza Bernini dai Carabinieri. I due, secondo il racconto riportato dal Messaggero, si aggiravano con atteggiamenti sospetti.

L’accusa riportata dal Messaggero è che nelle tasche dei due rapper sarebbero stati trovati con 0,5 grammi di cocaina e 0,5 grammi di cocaina, oltre a 0,7 di marijuana e 8 di hashish. Sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti alla Prefettura e la droga è stata sequestrata.

Pretty Solero e Ugo Borghetti, sui social sono noti per essersi scagliati più volte contro i controlli anti-droga che le forze dell’ordine fanno sopratutto a Trastevere.

Tra i due rapper, Pretty Solero è il più noto. E’ lui il fondatore del “movimento” Love GangIl suo vero nome è Sean Loria: quello d’arte è stato scelto ispirandosi all’omonimo ghiacciolo Algida.

Sean è nato a Roma il 20 marzo 1993. Il suo stile è decisamente particolare ed è subito riconoscibile grazie ad un timbro e ad un modo di cantare molto personale. 

Fonte: Il Messaggero

Fonte: Rock.it