A34, auto tampona volante gdf: militari feriti gravemente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2018 10:27 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2018 10:27
ambulanza-ansa

Incidente in A34: tamponata un’auto della Guardia di Finanza (foto di repertorio Ansa)

SAVOGNA D’ISONZO – Un’auto della Guardia di Finanza è stata tamponata e due finanzieri sono rimasti feriti sulla autostrada A34, nel comune di Savogna d’Isonzo, in provincia di Gorizia. La volante aveva rallentato perché era arrivata sul luogo di un incidente ed è stata a sua volta tamponata. I due finanzieri sono ora ricoverati in gravi condizioni.

Racconta Paola Treppo su Il Gazzettino:

Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Gorizia, intervenuta sul posto per i rilievi e la viabilità, si è verificato un primo tamponamento tra due vetture, una Peugeot 207 condotta da F.A., 64 anni, e una Hyundai i20 alla cui guida, invece, c’era un uomo del 46 anni, R.D. le sue inziali, tutti della zona.

La vettura di servizio della Guardia di finanza è giunta dopo poco questo primo scontro in A34 con i lampeggianti accesi; l’agente alla guida ha rallentato con l’intenzione di fermarsi ed è a quel punto che il mezzo della Gdf, una Fiat Bravo condotta dal finanziere M.V., 31 anni, è stato tamponato con violenza dall’autista di una Volkswagen Golf, M.A. le sue iniziali, di 67 anni.

Nei due tamponamenti sono rimasti feriti in maniera grave i due agenti della Gdf, che non sarebbero comunque in pericolo di vita; hanno riportato traumi alla testa e agli arti.