Albenga, chiede pizza ben cotta: 2 euro in più nel conto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 16:49 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 16:49
Albenga, chiede pizza ben cotta: 2 euro in più nel conto

Albenga, chiede pizza ben cotta: 2 euro in più nel conto

SAVONA – Aveva chiesto una pizza ben cotta, e così il suo commensale. Ma davvero non immaginava che quei secondi in più in forno costassero due euro di maggiorazione. E’ la bizzarra storia che arriva da Albenga. Un cliente di una pizzeria ha fotografato lo scontrino che recita “2 x + ben cotta, 4 euro” e poi postato uno sfogo su Facebook:

“O io vivo sulla luna oppure questa è nuova, guardate questo scontrino emesso da una pizzeria di Albenga e leggete l’ultima voce – ha scritto a corredo della foto – poi ditemi da quando si paga il supplemento di 2 euro per ogni pizza se si chiede ben cotta”.

“Sapevo del sovrapprezzo per il rinforzo, ma 2 euro in più per averla lasciata in forno ancora 30 secondi direi che è una presa in giro”.

Il titolare della pizzeria si è scusato e ha contattato la redazione di Vostro Giornale: “Quel sovrapprezzo è stato solo un errore di terminale – ha detto – non ha senso far pagare la cottura, non ha nessuna logica”.