Arezzo, incendio in casa: morta Elena Rossi, intossicato il figlio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2018 10:32 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2018 10:55
Arezzo, incendio in casa: morta Elena Rossi, intossicato il figlio

Arezzo, incendio in casa: morta Elena Rossi, intossicato il figlio

AREZZO – Un incendio è divampato nella loro casa nel centro di Arezzo la mattina del 24 febbraio e per Elena Rossi, 77 anni, non c’è stato nulla da fare. La donna è morta carbonizzata nel rogo, mentre il figlio di 36 anni è rimasto gravemente intossicato, anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Le cause delle fiamme sono ancora da stabilire e a dare l’allarme sono stati i vicini di casa, che hanno visto un’intensa nube di fumo fuoriuscire dall’appartamento che si trova al secondo piano dello stabile, scrive La Nazione:

“Secondo una prima ricostruzione sarebbe stato il figlio, 36enne, che vive nella stessa casa a chiamare il 115, quando i pompieri sono entrati nell’appartamento la donna era ormai senza vita distesa nel soggiorno, dove le fiamme avevano distrutto il divano.

L’uomo è stato ricoverato in ospedale intossicato dal fumo.si lavora ancora sulle cause dell’incendio, che è comunque accidentale, tra le ipotesi quelle di un cortocircuito o di una sigaretta. L’incendio ha obbligato alla chiusura di via Petrarca, con comprensibili conseguenze sul traffico in centro del sabato”.