Avola, professore rimprovera alunno: i genitori gli rompono una costola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 gennaio 2018 8:42 | Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2018 8:42
avola-scuola

Avola, professore rimprovera alunno: i genitori gli rompono una costola

SIRACUSA – Rompono una costola all’insegnante che aveva rimproverato il figlio 12enne. E’ accaduto ad Avola (Siracusa), dove una coppia di genitori ha aggredito il professore di educazione fisica, colpevole di aver rimproverato il figlio, nel cortile dell’istituto Vittorini. La scena davanti agli altri professori e alunni.

Il professore stava accompagnando una classe di terza media in un vicino liceo, quando è stato avvicinato dai genitori del suo alunno. La coppia, padre operaio di 47 anni e madre casalinga di 33, ha cominciato a urlargli contro e picchiarlo. Era stato il figlio a chiamarli, lamentandosi di essere stato rimproverato dal professore.

I genitori dello studente sono stati identificati e denunciati per lesioni e interruzione di pubblico servizio.