Bacio in apnea: vincono Filippo e Francesca. 1’02” con le labbra incollate

Pubblicato il 5 agosto 2012 17:00 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2012 17:01

Bacio in apnea a Riccione

BOLOGNA- Hanno resistito sott’acqua, con le labbra incollate per poco più di un minuto. Esattamente 1 minuto e due secondi. A Filippo e Francesca è bastato per vincere l’edizione 2012 della gara di bacio sott’acqua che ogni anno attira all’Aquafan di Riccione decine di coppie.

Ben trentadue quelle che hanno preso parte domenica 5 agosto alla decima edizione di un appuntamento che è ormai entrato nella tradizione dell’estate romagnola. Italiane, come appunto quella che si è aggiudicata l’Olimpiade del bacio, ma anche straniere: due filippine, una albanese, una moldava, una ucraina, una francese e persino una cinese.

I migliori, alla fine, sono stati Filippo Gasperi, 33 anni, dipendente comunale di Gradara, in provincia di Pesaro, e la fidanzata Francesca Leardini, studentessa di 28 anni residente a Gabicce Mare, nella stessa provincia. ”Non ci eravamo preparati – rivela Filippo – ma, quando abbiamo saputo della gara, abbiamo deciso di iscriverci. Non so come Francesca ce l’abbia fatta a trattenere il respiro per oltre un minuto, ma e’ stata proprio brava. Si merita un bel bacio!”. Il record di questa originale competizione, pero’, e’ ancora lontano. Un bacio sott’acqua di ben 2 minuti e 27 secondi realizzato nel 2005.