Bari: gli cade la pistola giocattolo, cade dal balcone a 11 anni

Pubblicato il 18 ottobre 2011 14:52 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 14:57

BARI – Un ragazzino di 11 anni e' ricoverato in gravi condizioni nel Policlinico di Bari per le ferite subite nella caduta dal balcone della sua abitazione, un appartamento al quarto piano di uno stabile a Noci, comune dell'entroterra murgiano.

Secondo primi accertamenti, si e' trattato di una caduta accidentale avvenuta mentre il ragazzino era da solo in casa. Soccorso da personale del servizio di emergenza sanitaria 118, e' stato condotto nell'ospedale di Putignano, e per le sue gravi condizioni trasferito poco dopo nel Policlinico barese.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, stava per andare a scuola: era sul balcone di casa e aveva tra le mani una pistola giocattolo. L'arma gli e' caduta e, d'istinto, il ragazzino si e' lanciato per afferrarla.

E' cosi' caduto dal quarto piano, un volo a quanto pare rallentato dai rami di un albero. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno visto il corpo del piccolo sull'asfalto. Dopo l'intervento del 118, le condizioni del bambino sono state stabilizzate dai medici del pronto soccorso dell'ospedale di Putignano. Il piccolo – che nella caduta sembra non abbia riportato lesioni alla testa – e' stato trasferito a Bari.