Bergamo, recuperato il cadavere dell’uomo disperso nell’Adda

Pubblicato il 15 luglio 2010 14:44 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 14:54

E’ stato recuperato questa mattina nell’Adda a Medolago (Bergamo) il cadavere del 32enne residente a Sesto San Giovanni (Milano) annegato domenica pomeriggio nel fiume tra Paderno e Cornate d’Adda, tra le province di Monza e Lecco.

Il cadavere è stato avvistato da un passante che ha lanciato l’allarme. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato il corpo. Le ricerche del 32enne andavano avanti da quattro giorni: domenica l’uomo si era tuffato nel fiume sotto gli occhi della moglie e della figlia e la corrente lo aveva trascinato al largo.