Blackout elettrico nella provincia di Como: senza luce per un’ora in 40mila

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2019 12:50 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2019 15:50
Blackout nella provincia di Como

(Foto d’archivio)

COMO – Blackout nella provincia di Como: un guasto alla linea elettrica ha tolto la corrente a diversi comuni della zona, lasciando senza luce 40mila utenze, scrive la Provincia di Como. 

L’area più colpita è stata quella attorno ad Olgiate Comasco: in particolare il blackout ha interessato i comuni di Olgiate, Solbiate con Cagno, Cassina Rizzardi, Uggiate Trevano, Lurate Caccivio, Villa Guardia, Appiano Gentile e Bulgarograsso. L’energia elettrica se n’è andata alle 10 di mercoledì 25 settembre, ma è tornata un’ora dopo. 

In quel lasso di tempo sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco. I pompieri sono tra l’altro intervenuti ad Olgiate Comasco per liberare una madre bloccata in ascensore in piazza Italia insieme al figlio di sei anni. A Bulgarograsso i vigili del fuoco hanno invece liberato un pensionato di 87 anni, anche lui intrappolato in ascensore. 

Su Facebook il sindaco di Olgiate Comasco, Simone Moretti, ha spiegato: “A causa di un guasto sulla linea dell’alta tensione nazionale, in tutta la zona dell’olgiatese è in corso una interruzione della fornitura di energia elettrica. Il fornitore interpellato ci ha comunicato che ci potrebbero volere due ore circa per il ripristino della linea”. Alle 11, comunque, il blackout è terminato. (Fonti: La Provincia di Como, Facebook)