Cagliari, operai dell’Eurallumina sul tetto: “Siamo disperati”

Pubblicato il 4 agosto 2010 12:46 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2010 13:01

Quattro operai dell’Eurallumina sono saliti sul tetto di un palazzo di sei piani, davanti alla sede istituzionale della Regione Sardegna presidiata da stamattina, e minacciano di gettarsi nel vuoto se da Roma non arrivano risposte certe sul futuro del polo dell’alluminio del Sulcis Iglesiente. I lavoratori sono a cavalcioni sul cornicione e sventolano bandiere della Cgil e della Uil.

”Siamo stanchi di aspettare, siamo disperati – urlano gli operai dal tetto – non possiamo continuare così”. Dal presidio arriva l’appello accorato di un loro collega col megafono: ”Ragazzi, scendete subito, per ora e’ andato tutto bene, non ci deve scappare il morto”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other