Casamassima (Bari), perde un anello in strada: dopo 15 lo ritrova grazie ad un gruppo Facebook

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2018 12:00 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2018 12:00
Perde un anello in strada, lo ritrova grazie a Facebook

Perde un anello in strada,
lo ritrova grazie a Facebook (Foto d’archivio)

BARI – Perde un anello in strada, se lo vede riconsegnare da due persone un quarto d’ora dopo grazie ad un gruppo su Facebook. E’ l’avventura a lieto fine accaduta a Carmela Radogna a Casamassima (Bari).

La donna, racconta Cenzio Di Zanni sull’edizione barese de la Repubblica, lunedì 12 febbraio stava passeggiando tra corso Umberto I e piazza Aldo Moro quando si è accorta che la vera di oro bianco con cinque brillantini che aveva al dito le si era sfilata.

Carmela ha subito postato un annuncio su Facebook, nella speranza che qualcuno potesse trovare il suo anello e restituirglielo: “Un appello, una cortesia chiedo ai miei compaesani e amici. Stamattina lungo il tragitto che porta dal bar Tommy a piazza Aldo Moro mi si è sfilata dal dito una veretta. Spero che chi l’abbia trovato possa mettersi in contatto con me. Da parte mia, credetemi, ci sarà riconoscenza”, ha scritto la donna sul social network, aggiungendo il suo numero di cellulare.

Dopo nemmeno un quarto d’ora il messaggio, che era stato subito rilanciato da Amo Casamassima, un gruppo pubblico che conta 12mila iscritti che vivono o sono legati a Casamassima, ha ricevuto la sua risposta. Due abitanti di Turi, Mimmo Martino e sua moglie, hanno contattato la signora Radogna per rassicurarla. Avevano trovato loro il suo anello, e glielo hanno riconsegnato. “Mi sono dispiaciuta perché – ha commentato la donna – avevo un ricordo affettivo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other