Caserta, banda del buco rapina Poste: fuga attraverso le fogne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 11:50 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 11:52
Caserta, banda del buco rapina Poste: fuga attraverso le fogne

Una gazzella dei carabinieri (foto ANSA)

CASERTA – Banda del buco in azione a Caserta, all’ufficio postale di Corso Giannone, strada centrale del capoluogo. I banditi – è emerso – si sono introdotti nell’ufficio attraverso un buco, hanno atteso che arrivasse il direttore e le guardie giurate di un furgone portavalori che avevano con sé una valigetta contenente probabilmente soldi, destinati forse al pagamento delle pensione.

Armati di pistola e con il volto coperto, i banditi sono così riusciti ad impossessarsi della valigetta fuggendo tramite il buco scavato in precedenza. I clienti, soprattutto anziani pensionati, sono fuggiti impauriti. Avviate le ricerche nelle fogne, probabile via di fuga usata dai malviventi.

E’ in atto una caccia all’uomo a Caserta e nell’hinterland, con la partecipazione di un elicottero. Il bottino è ancora da quantificare.

Fonte: ANSA.